Home Lo Scoutismo Un po' di storia
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie necessari al loro funzionamento così come illustrato nella cookie policy. Utilizzando il nostro sito acconsenti all'uso di cookie.

    Consulta la Cookie Policy

Un po' di storia

Scouting_for_Boys_Part_2_coverBaden Powell, ufficiale dell’esercito inglese, nel 1908 riunì diversi ragazzi di varie età in un gruppo che avesse la voglia di stare insieme per fare qualcosa di bello e al tempo stesso utile alla società. L’idea gli venne ricordandosi di quando alcuni ragazzi aiutarono le truppe inglesi a porre fine all’assedio di Mafeking (1899 durante la guerra anglo-boera) riuscendo a tenere in contatto gli inglesi assediati e i loro comandi esterni. Nel 1908 B.P. organizzò una prima uscita sull’isola di Brownsea che si rivelò un totale successo. Nello stesso anno venne pubblicato “Scouting for boy” (“Scoutismo per ragazzi”). Il libro venne letto da tantissimi ragazzi che presto ne seguirono l’esempio. Solo nel 1911 lo scoutismo era presente in 14 Paesi del mondo. Nel 1920 B.P. organizzò il primo Jamboree a Londra che riunì 8000 ragazzi. Otto anni più tardi lo scoutismo verrà aperto anche alle ragazze con la fondazione dell’Associazione Mondiale Guide.
Nel 1941 lo scoutismo perde il suo fondatore, mentre nel 1977 muore anche Lady B.P. capo del movimento delle guide.
Ci sono oggi nel mondo oltre 25 milioni di Scouts e Guide sparsi in 150 nazioni. Dal momento della nascita 250 milioni di giovani sono passati attraverso la scuola dello Scoutismo.
{jcomments on}

Comments:

 
Menù Principale
  • Login
  • Chat
  • Visite

bottone_doveconvieneit_blu_CO2-SITO_125x125