Home Archivio articoli Articoli Branco Fiori rossi alla Rupe del Consiglio
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito o gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie necessari al loro funzionamento così come illustrato nella cookie policy. Utilizzando il nostro sito acconsenti all'uso di cookie.

    Consulta la Cookie Policy

Fiori rossi alla Rupe del Consiglio

Fine settimana 27/28 Aprile, ore 9.30: partenza del Branco "Albero del Dhak" per l'annuale Uscita di Primavera.

Come ogni anno c'è chi è pronto ed entusiasta, c'è chi invece è un po' più timoroso, c'è qualche zampa tenera che non sa ancora cosa li aspetta in questa nuova e lunga caccia fuori dalla loro tana; c'è anche qualche "mamma lupa" che, un po' commossa, aspetta già il rientro del suo cucciolo.

Si arriva a Pretoro in una giornata un po' grigia e piovosa, accolti dalla vista e dai rumori del vicino villaggio degli uomini, con le loro tende e costruzioni, con le risate provenienti da sotto i loro ponchi colorati. Dopo aver scaricato l'autobus e essersi sistemati nelle camerate, ci siamo preparati ad affrontare la nuova caccia con un po' di movimento e acquistando nuove competenze: il branco si è cimentato in una serie di prove utili per conquistare le famose "specialità del lupetto".

Dopo pranzo lupi ed esploratori si ritrovano per l'issa bandiera, inaugurando ufficialmente uscita e San Giorgio. Da qui in poi la caccia del branco si fa più interessante e ardua: dopo aver ascoltato il racconto di Mowgli che torna alla rupe per affrontare Shere Khan, la tigre, brandendo quel fiore rosso di cui tutta la giungla ha paura (il fuoco), i lupetti si sono allenati a cacciareper tutto il pomeriggio. Dopo aver cenato, visto che "lo stomaco vuoto rende l'occhio distratto", finalmente si è pronti per partire in caccia. Così armati di lumini, sono partiti dalla tana, per addentrarsi nella vasta e buia giungla, alla ricerca di quel fiore rosso che avrebbe sconfitto Shere Khan alla rupe del consiglio.

Al mattino del giorno dopo, i primi lupi ad alzarsi sono ovviamenti quelli del Consiglio degli Anziani, che si riuniscono da soli per ascoltare le parole che B.-P. ha rivolto loro in uno dei suoi scritti: "un lupetto è un ragazzo pieno di onore, che osserva, impara, è gentile e si prepara a diventare un vero LUPO".

L'uscita ormai volge al termine: dopo una preghiera rivolta al nostro patrono San Francesco, un po' di giochi, e il tanto importante Consiglio della Rupe, arrivano i genitori ansiosi di poter riabbracciare i loro cuccioli.

Comments:

 
Menù Principale
  • Login
  • Chat
  • Visite

bottone_doveconvieneit_blu_CO2-SITO_125x125